Chirurgia ossea

Chirurgia ossea

Applicazioni e trattamenti laser in chirurgia ossea: rialzo del seno mascellare, split crest, apicectomia, innesti ossei, preparazione del sito implantare, allungamento della corona clinica, rigenerazione ossea, trattamento delle perimplantiti.

Il laser ad erbio Pluser può intervenire sui tessuti duri del cavo orale, in modo semplice e con minor trauma, creando sia un lembo di accesso gengivale che una rimozione ossea in modo rapido e preciso, con margini della breccia ossea più accurati rispetto a quelli ottenuti tramite strumenti rotanti.

Il laser ad erbio, oltre ad avere azione battericida contestuale al trattamento eseguito, mantiene invariata la temperatura del tessuto bersaglio grazie allo spray d’acqua emesso dal manipolo e all’istantanea vaporizzazione della stessa all’interno dei tessuti.

Questo meccanismo di azione garantisce il rispetto delle proprietà biologiche dell’osso residuo, senza creare necrosi o denaturazione della matrice proteica. Infatti, a differenza della preparazione meccanica del tessuto osseo mediante strumenti rotanti, il rischio di surriscaldamento del tessuto è praticamente inesistente.

Oltre a questo, la capacità biostimolante della luce laser favorisce la guarigione grazie all’aumento del metabolismo ossidativo, con conseguente miglioramento del trasporto dell’ossigeno da parte dell’ossiemoglobina dei vasi superficiali. La chirurgia ossea, mediante laser ad erbio, incrementa inoltre l’irrorazione sanguigna che sarà di grande aiuto nella successiva attività di rigenerazione. 

Video

Tutti i contenuti di questo sito relativi a dispositivi elettro-medicali non hanno carattere di natura pubblicitaria bensì informativa e sono rivolti esclusivamente ad operatori professionali.

Se non siete operatori del settore, gentilmente interrompete la visione del sito.

Doctor Smile Laser Dentale